Cagliari, contro lo Spezia Semplici si affida un’altra volta a Pavoletti

Cagliari, contro lo Spezia Semplici si affida di nuovo a Pavoletti

Dopo il ciclone Cristiano Ronaldo, il Cagliari di Leonardo Semplici prosegue l’allenamento per l’importantissima partita di sabato sera al Picco di La Spezia contro gli aquilotti di Vincenzo Italiano. Un vero e proprio scontro salvezza, vista la situazione di classifica delle due squadre, distanziate di soli 4 punti. In casa rossoblù ci sta ottimismo in maggior misura sul fronte rientri: dopo il turno di squalifica tornano libero sia Lykogiannis che Pavoletti, che andranno in questo modo a formare nuovamente l’undici tipo scelto da Semplici: poca voglia di cambiare per l’allenatore fiorentino, che vista la delicatezza del momento, ha scelto di puntare sui giocatori di maggiore esperienza. Spazio in questo modo al ritorno di Nandez sulla fascia destra: l’uruguaiano è stato fra i pochi a salvarsi nell’1-3 di domenica sera, ma contro lo Spezia Semplici si affida alla sua corsa e propulsione per mettere in imbarazzo la linea difensiva ligure, alle prese con un momento di calo dopo una serie negativa che dura da cinque turni.

PAVO, CHE GOL ALL’ANDATA – Sarà indispensabile il ritorno di Pavoletti, la cui fisicità è mancata e tanto contro la Juventus: nonostante la buona prova di Simeone, è facile disegnare che sia il livornese a partire dall’inizio sabato sera contro i ragazzi di Italiano in coppia con Joao Pedro. E proprio all’andata contro lo Spezia Pavoloso spezzò il digiuno di gol, con un magnifico colpo di tacco che lasciò di stucco Provedel e diede la prova definitiva del ritorno alla vita calcistica del livornese dopo il doppio incidente al ginocchio sinistro. Per a questo punto sono due i gol stagionali, ma con Semplici in panchina per Pavoletti è iniziato un nuovo campionato: in maggior misura a lui e ai compagni di reparto Joao Pedro e Simeone si affida il Cagliari per proseguire la corsa alla salvezza, che sabato vivrà l’ennesimo capitolo da batticuore di una stagione finora complicata.

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato del Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio