Mercato no stop – Indiscrezioni, trattative e dietro le quinte del 16 dicembre

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp
Mercato no stop - Indiscrezioni, trattative e retroscena del 16 dicembre

MOURINHO, LA PRIORITA’ È LA ROMA: SI AL PORTOGALLO SOLO IN CASO DI DOPPIO INCARICO. LA JUVE SOGNA GIUNTOLI, MA IL NAPOLI NON VUOLE LASCIARLO; GLI AZZURRI PREPARANO PERO’ LE ALTERNATIVE. TANTI I RINNOVI BIANCONERI, IL MILAN VUOLE INVECE QUELLO DI GIROUD


Sofyan Amrabat è uno dei migliori calciatori del Mondiale in Qatar e questo gli ha permesso di accrescere il proprio valore dai 15-20 milioni prima della Coppa del Mondo all’attuale valutazione non inferiore a 30-35 milioni. Un valore quasi raddoppiato che non sta scoraggiando i club inglesi. La sfrutterà l’opzione di rinnovo fino al 2025, ma il è molto interessato a lui, in questo modo come il Tottenham. Al netto di ciò, occhi in casa : piace , ma il calciatore preferirebbe trovare casa in dopo il fallimento della contrattazione che avrebbe potuto portarlo al Leicester in estate.

HELLAS
Il reparto che con ogni probabilità subirà maggiori ritocchi sarà l’offensiva: , Milan Djuric e Kevin sono nomi spendibili in uscita, ma serve l’offerta giusta che fin qui non pare arrivata. Non partirà viceversa Federico Ceccherini nonostante i ripetuti sondaggi da parte della . Capitolo Gianluca Caprari, non certo di terminare la stagione con il che lo aveva rilevato a titolo temporaneo con obbligo di riscatto in caso di salvezza: i gialloblu lo avrebbero offerto al nella chiacchierata che è servita per comprendere la valutazione di (non meno di 7 milioni) e la non volontà da parte del club di Setti di accogliere eventualmente Nicola Sansone nell’affare. Fronte entrare: è emersa la possibilità di un clamoroso ritorno di , attualmente in forza al Karagümrük, al quale è legato fino a giugno. Gli scaligeri, tuttavia, lo riprenderebbe solamente a cifre contenute.


Per Azzedine Ounahi, tuttofare del , i nerazzurri hanno tentato subito un blitz per anticipare la concorrenza crescente, ma un semplice contatto con i francesi dell’Angers ha chiarito la situazione: i 45 milioni che avrebbero in seguito messo sul tavolo gli inglesi del Leicester rendono poco praticabile la strada. L’ non molla la pista che porta a Frank Kessie: la dirigenza nerazzurra, dopo i primi dialoghi esplorativi, ha definito un incontro con l’agente del giocatore nella prossima primavera. I milanese, tuttavia, sono prontai ad accoglierlo solo alle proprie condizioni, ovvero a titolo temporaneo e con parte di ingaggio a carico del .

Image:Getty

Segui le Ultime News Calciomercato Napoli
Segui le Ultime Notizie Napoli Calcio

Facebook
Twitter
LinkedIn
Pinterest
Pocket
WhatsApp

Scelte da noi